Stanford sostituisce i libri scolastici con l’iPad

Vi avevo parlato alcuni giorni fa della possibilità che l’iPad potesse presto sostituire in via definitiva le cartelle cliniche ospedaliere.

Era quello il principio della rivoluzione tecnologica che la Apple ha apportato con il suo tablet. Oggi abbiamo una ulteriore conferma con la notizia che ci viene dalla prestigiosa Università di Medicina di Stanford.

Infatti l’esclusiva Università, fornirà ai 91 nuovi immatricolati di quest’anno, un iPad, per una spesa complessiva di 40.000$ (grazie all’incentivo Apple del 10% per gli studenti).

Questo perchè grazie ad internet, al materiale PDF, ed alle numerose app mediche presenti in App Store, gli studenti avranno un sostegno efficiente e flessibile per il loro studio, apportando anche un notevole risparmio all’Università stessa, dovuto al non utilizzo di carta.

L’Università di Stanford, ha già calcolato che nel 2014 tutti gli studenti avranno un iPad.

Inoltre, come fa sapere la prestigiosa Università americana, “L’iniziativa è utile per incentivare gi studenti all’apprendimento, e per favorire l’accesso all’enorme quantità di conoscenze mediche presenti in rete.

Insomma, ci troviamo o meno, di fronte all’ennesima rivoluzione Apple?


2 Comments

  1. 2

    Inutile dire che in Italia una cosa del genere non accadrà mai, comunque iniziativa utile e interessante!

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>