Macbook Pro: estensione di garanzia per i modelli difettosi del 2010

Macbook Pro: estensione di garanzia per i modelli difettosi del 2010


Alcuni modelli di computer portatile Macbook Pro prodotti verso la metà del 2010 hanni dei difetti a livello del display e della scheda grafica. Apple ha riconosciuto l’esistenza del problema, e di conseguenza ha esteso la garanzia del prodotto a 3 anni.

Il riconoscimento del problema è presente anche nella Knowledge Base relativa ai Macbook Pro:

“Apple ha determinato che un esiguo numero di computer MacBook Pro (schermo da 15 pollici, metà 2010) potrebbe periodicamente bloccarsi o interrompere la visualizzazione del video sul display integrato o su un monitor esterno connesso a MacBook Pro. In questa situazione, potrebbe essere visualizzato un messaggio di avviso di riavvio, prima che venga perso il segnale video o che il display diventi nero o grigio. I computer interessati sono stati prodotti tra aprile 2010 e febbraio 2011.”

Prima di contattare l’assistenza, viene raccomandato di provare ad aggiornare il sistema operativo OS X e i driver video, dato che a volte il problema potrebbe essere di tipo software, e non hardware.

Vi ricordiamo che i nuovi modelli di computer Macbook Pro molto probabilmente verranno annunciati durante l’evento stampa WWDC 2013 del prossimo 10 Giugno a San Francisco. Il design dovrebbe rimanere lo stesso, ma il chipset interno è facile che venga aggiornato al nuovo Intel Haswell.

[Via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>