L’Apple TV di terza generazione ha il processore A5 dual core a 32 nm

L'Apple TV di terza generazione ha il processore A5 dual core a 32 nm

L'Apple TV di terza generazione ha il processore A5 dual core a 32 nm

La nuova generazione di Apple TV è in grado di riprodurre senza problemi i video in risoluzione fullHD 1080p, cosa che il precedente modello non riusciva a fare in maniera ufficiale.

Merito di tutto ciò è la presenza del processore Apple A5 modificato che garantisce delle prestazioni migliori rispetto alla precedente CPU Apple A4 single core, già vista sul primo iPad e iPhone 4.

Incuriositi a riguardo, i colleghi del sito Chipworks hanno analizzato molto dettagliatamente il nuovo processore montato all’interno dell’Apple TV di terza generazione, scoprendo che le dimensioni più contenute rispetto all’Apple A5 dell’iPhone 4S sono dovute all’uso del processo produttivo a 32 nanometri, piuttosto che 45 nanometri.

La cosa senza dubbio più interessante è che tale CPU è uguale in tutto e per tutto a quelle dell’iPhone 4S, nonostante Apple dichiari nelle specifiche tecniche dell’Apple TV 3G che è presente un processore single core, non dual core.

Evidentemente gli ingegneri della casa di Cupertino hanno optato per la disattivazione di uno dei due core, una pratica che molte volte viene utilizzata dai produttori (come Intel e AMD in ambito desktop) per utilizzare dei chip provenienti dai wafer che non hanno superato i test completi di conformità.

[Via]


3 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>