Gigabit Wifi nei futuri modelli di computer Mac

Gigabit Wifi nei futuri modelli di computer Mac

Stando ad alcune indiscrezioni raccolte dal sito TheNextWeb, Apple potrebbe commercializzare nel corso di quest’anno i suoi primi computer Mac con supporto nativo alla connettività Gigabit Wifi, chiamata anche 802.11ac o 5G Wifi.

L’accordo sarebbe in corso tra la casa di Cupertino e Broadcom, il produttore dei chipset per la quinta generazione di Wifi. I vantaggi, come potete ben immaginare, sono tutti legati alla velocità di trasferimento dei dati su rete senza fili: si parla di 450 Mbit/s con una sola antenna, fino ad un massimo di 1.3 Gbit/s con tre antenne. Da qui il nome Gigabit Wifi.

C’è da dire che i moduli di connettività 5G Wifi firmati Broadcom sono ancora in via di sviluppo, e non è detto che l’azienda riesca a completarli nel giro di pochi mesi. Bisogna inoltre considerare che per sfruttare questa nuova connettività è necessario possedere un nuovo tipo di Router Wifi, compatibile appunto con lo standard 802.11ac. Insomma, la situazione non è certo delle migliori.

Ma quali saranno i primi computer Mac a supportare tale tecnologia? Siamo convinti che l’intera gamma, del 2013 o del 2014, avrà il supporto per la connettività 802.11ac, tuttavia potrebbe cambiare il numero di antenne a seconda del modello preso in considerazione. Ad esempio, nell’iMac ci potrebbero essere tre antenne, mentre nel nuovo modello di Macbook Air soltanto una.

[Via]


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>