Smentito l’accordo tra Apple e Waze

waze_logo-570x186

In mattinata vi avevamo parlato di un possibile interessamento da parte della Apple a un accordo con la Waze, azienda che avrebbe fornito a Cupertino un supporto per le Mappe aggiungendo dei servizi che avrebbero potuto portare la Mela a competere con Google Maps e che avrebbe infarcito ulteriormente le già proficue collaborazioni con aziende come l’olandese TomTom e Foursquare.

La Apple però ha prontamente smentito la notizia segnalando che le due aziende non si sono nemmeno mai incontrate ufficialmente: semplici scambi di informazioni di routine per aggiornarsi sulle condizioni reciproche e magari per qualche consulenza gratuita e senza alcuno scopo di lucro, semplicemente per quieto vivere. Al momento non esiste nulla di concreto e la Apple non sarebbe per niente interessata a un accordo e una collaborazione con la Waze, che quindi continuerà a lavorare per conto suo. Nel caso in cui dovesse esserci un ripensamento sicuramente si terrà un incontro ufficiale o nel caso in cui dovesse ripetersi un incrocio di strade sarà facilmente ipotizzabile che le cose sono cambiate e l’azienda di Cupertino abbia modificato il proprio raggio d’azione. Restiamo, quindi, in attesa di novità.

[Via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>