Microsoft, Mundie: “Tempi difficili, ora con Nokia andremo meglio”

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Craig Murdie, personalità al vertice di Microsoft, in un’intervista rilasciata in esclusiva a Forbes, rivista statunitense che si occupa di entrare nel mondo delle persone più influenti del globo, ha rivelato che il sistema di riconoscimento vocale di Siri integrato dalla Apple nei nuovi iPhone 4S e che presto potrebbe arrivare anche su iPad, era già presente sugli smartphones della casa di Redmond.

Murdie ne approfitta per lanciare quindi una frecciatina alla casa di Cupertino criticando la sua necessità di far risaltare tutto come una grande novità, degna di essere stata creata esclusivamente dalla Mela. La feature in Microsoft prende il nome di TellMe e risponde a tutte le funzioni già presenti in Siri, facendolo da più di un anno. Il Chief Research e Strategy Officer della Microsoft nell’intervista ne approfitta anche per delineare il futuro degli smartphone e soprattutto dell’OS della casa che rappresenta sul mercato: l’accordo con Nokia, che dismetterà tutti i telefoni Symbian, permetterà a Microsoft di compiere un grande passo in avanti sul mercato arrivando a coprire il sistema operativo della marca telefonica ad oggi tra le più vendute e usate. Murdie termina affermando che diverse sono state le problematiche per il passaggio dal vecchio sistema di Windows a quello odierno, il che ha rappresentato un freno importante per la vendita di diversi supporti.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Microsoft, Mundie: “Tempi difficili, ora con Nokia andremo meglio”"

apple e siri, siri su windows

© 2011 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti