I display con tecnologia Pixel Qi si stanno diffondendo sempre di più

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

I display con tecnologia Pixel Qi si stanno diffondendo sempre di più

La popolarità dell’Apple iPad e di alcuni tablet Android non si discute, ma bisogna dire che in questi ultimi mesi i dispositivi equipaggiati con un display di tipo Pixel Qi sono aumentati sempre di più, arrivando a quota 12 terminali tra netbook e tavolette digitali.

Mary Lou Jepsen, la fondatrice di Pixel Qi, ha fatto sapere attraverso il proprio blog che questa tecnologia pian piano si sta diffondendo sempre di più, e ora come ora la possiamo trovare su dispositivi come il Notion Ink Adam, l’One Laptop Per Child XO 3.0 e diversi terminali equipaggiati con i sistemi operativi Android e Windows. I display Pixel Qi, sempre secondo quanto svelato da Mary Lou Jepsen, vengono utilizzati anche in ambito militare, dal momento che sono perfetti per l’utilizzo all’aria aperta sotto la luce del sole.

Gli schermi Pixel Qi sono dei pannelli transflettivi che attualmente sono dedicati a prodotti di nicchia, ma non è da escludere che in futuro vengano scelti dai maggiori produttori di tablet per la commercializzazione in massa. Possiamo considerare i display Pixel Qi come la perfetta via di mezzo tra la tecnologia LCD e quella E-ink.

Un altro aspetto positivo dei Pixel Qi è il ridotto consumo energetico, cosa molto importante quando parliamo di dispositivi mobili. Tuttavia per il momento non è ancora possibile garantire un’alta risoluzione operativa, ma l’azienda sta già lavorando a riguardo.

[Via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "I display con tecnologia Pixel Qi si stanno diffondendo sempre di più"

diffusione, display, Pixel Qi, tecnologia

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti