Twitter assume Miller, hacker dell’iOS

Fare l’hacker ha i suoi vantaggi in questo periodo: riesci a farti conoscere per le tue capacità e diventi anche uno dei migliori alleati in un certo senso. Lo sa bene Charlie Miller, noto hacker esperto di sistemi iOS e OS X, che è stato assunto, in maniera del tutto inaspettata, da Twitter. Il noto social network, quindi, ha deciso di affidarsi all’eccentrico informatico per difendersi da eventuali attacchi e iniziare a sviluppare nuovi sistemi per la propria piattaforma.

Il compito principale di Miller sarà quello di andare alla ricerca di falle nella sicurezza del social network, come se lo volesse attaccare in qualche modo, e insieme con il team di esperti cercare di riparare questi aspetti. Insomma Miller sarà quasi a capo della ricerca di tutti quei dipendenti che già attualmente lavorano per Twitter per la correzione dei bug e i fix. Già in passato l’hacker ha compiuto dei lavori a livelli importanti e riconosciuti, come ad esempio il manuale per l’hacker di iOS insieme a Stefan Esser, noto come ion1c. Insomma da premiare l’idea di Twitter che si affida un informatico di buon livello per coprire falle che potrebbero risultare micidiali ora che lo sviluppo del social network è stato acclarato.

[Via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>