Stephen Hawking presenta la sua prima app per iPad

screen480x480

Stephen Hawking, uno dei più famosi matematici e fisici, tral’altro famoso per le sue ricerche sui buchi neri, arriva su iOS con la sua prima app pensata per avvicinare tutti i profani della materia ai suoi studi e alle sue trattazioni. L’icona dello studioso dello spazio, Hawking, costretto dall’età di 13 anni su una sedia a causa dell’atrofia muscolare progressiva che lo ha colpito da giovanissimo, ha da anni colpito lo spirito dei giovani ed è diventato nel tempo un vero e proprio idolo della fisica: anche il cinema ha avuto modo di affrontare la sua malattia e molti rimandi si sono spesso ritrovati in The Big Bang Theory, la sitcom americana che vede per protagonista un fisico universitario.

L’app è presentata e sviluppata dalla Random House Digital e prende il nome di Stephen Hawking’s Snapshots of the Universe, una visione sempliciotta, ma comunque nozionistica, dell’universo che ci circonda. I temi discussi vanno dagli ovvi buchi neri, cavallo di battaglia di Hawking, fino alla relatività passando per le stelle, la gravità e la diacronia. Rifacendosi quindi ai molti lavori e studi condotti dal fisico, sarà possibile seguire dei breviari sui capisaldi della materia sfruttando anche delle animazioni simpatiche e pensate sia per giovani che adulti.

Ottimizzata per iPad e anche per iOS 7, l’app supporta il Dynamic Type, ovvero una sezione che comparirà in alto sullo schermo con un’icona che contiene il viso di Hawking, al quale chiedere “Perché?”, così da poter apprendere e seguire sempre con attenzione quello che il vostro insegnante vi mostrerà dell’universo. L’app costa 4,99 euro, ma trattandosi di un breviario sulla fisica in generale può essere un investimento interessante per tutti chi si è mostrato vicino alla materia e alle trattazioni. Nel caso in cui non vi sentiate vicini alla causa di Hawking difficilmente, invece, vi consiglieremmo questa app.

App non trovata! Probabilmente è stata rimossa dall'App Store.


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>