Standard Touch Events: Apple presenta brevetti invalidi al W3C


W3C, l’organizzazione che detiene gli standard web mondiali ha creato il Web Events Working Group in modo da standardizzare il modo con cui i dispositivi touch inragiscono con le pagine web, al fine di creare uno standard mondiale a cui tutti i produttori si dovranno attenere. Secondo uno sviluppatore di Opera, Apple sta tentando di ritardare la creazione dello standard presentando dei brevetti irrilevanti o invalidi.

Il nuovo standard prende il nome di W3C Touch Events Specification, e secondo la procedura, la W3C ha richiesto più volte ad Apple la presentazione dei brevetti, peccato che la società di Cupertino ha presentato 4 brevetti irrilevanti attendendo il termine ultimo per la presentazione in modo da assicurarsi il maggior ritardo possibile, saltando anche il Working group a pie pari.

Apple ormai è nota in questa attività, già nel 2009 e nel 2010 ha causato notevoli ritardi nell’aggiornamento di alcuni standard e non si è smentita anche per quanto riguarda il 2011.

[Via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>