Samsung, multa salatissima in arrivo dall’Europa

Joaquin Almunia

Arrivano dal quotidiano inglese Guardian le ultime novità circa Samsung in Europa: l’azienda sudcoreana non sta procedendo in maniera positiva e il suo trend è, anzi, negativo. Dopo il blocco delle vendite in Europa dei dispositivi Apple richiesto qualche mese fa e la pronta ribattuta dei tribunali che hanno respinto ogni accuso, ora la Samsung dovrà versare 15 miliardi di dollari per aver presentato un’inchiesta fasulla.

La multa dovrebbe essere richiesta formalmente nei prossimi giorni dalla Commissione Europea, che andrebbe a condannare Samsung per la causa intentata contro Apple in maniera ingiusta e muovendo accuse non fondate. Tale causa non è solo finita con l’assoluzione dell’azienda di Cupertino, ma ora si produrrà in una multa salatissima. Samsung verrebbe condannata dall’antitrust, l’organo che controlla la concorrenza di mercato, per abuso di posizione dominante. I suoi brevetti per la tecnologia 3G, infatti, vengono utilizzati da tutti i dispositivi in commercio e non si può adire a una violazione degli stessi essendo questi concessi a qualsiasi azienda ne faccia ufficialmente richiesta. La regolamentazione è stipulata dalla FRAND, che prevede una comunione di brevetti inviolabili. Le accuse di Apple nei confronti di Samsung, infatti, riguardavano brevetti che non fanno parte della regolamentazione FRAND.

[Via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>