Nuovo brevetto Apple per la condivisione di app tramite P2P

brevetto Apple app p2p

Apple ha da poco brevettato un nuovo sistema che molto probabilmente verrà introdotto in uno dei prossimi aggiornamenti del sistema operativo iOS per iPhone, iPad e iPod Touch. Secondo tale brevetto, sarà possibile condividere via cloud le proprie applicazioni con gli amici, in maniera rapida e soprattutto intuitiva.

Quante volte vi sarà capitato che un vostro amico vi consiglia un’applicazione ma non riuscite a trovarla nell’App Store per svariati motivi? Tramite questo brevetto tutto sarà più semplice: l’amico potrà semplicemente attivare una modalità peer-to-peer di condivisione, ovvero una rete dati tra due utenti, per inviare o ricevere le applicazioni desiderate.

Secondo quanto si riesce a capire dall’immagine del brevetto di Apple, l’invio e la ricezione di app avverrà tramite gesti particolari delle dita oppure con lo spostamento dell’icona dell’app in una determinata area dello schermo.

Ovviamente tale discorso è valido soltanto nel caso di applicazioni gratuite. Se invece si desidera “condividere” un’applicazione a pagamento, semplicemente chi la riceve si ritroverà con un collegamento diretto all’App Store per acquistare tale applicazione. Interessante poi il fatto che chi condivide un’applicazione a pagamento potrà avere la possibilità di ricevere dei buoni acquisto o degli sconti nell’App Store.

Molto probabilmente vedremo tale funzionalità nel prossimo iOS 5.0.

[Via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>