Il tablet Aakash 2 da 40 dollari verrà aggiornato ad Android 4.0 Ice Cream Sandwich

Il tablet Aakash 2 da 40 dollari verrà aggiornato ad Android 4.0 Ice Cream Sandwich

Il tablet Aakash 2 da 40 dollari verrà aggiornato ad Android 4.0 Ice Cream Sandwich

Un paio di settimane fa vi avevamo parlato dell’Aakash 2, un tablet Android prodotto in collaborazione con il governo indiano e che ha un costo di soli 40 dollari. Già il prezzo di per sé sembra incredibile, ma la notizia di oggi ci ha lasciato a bocca aperta: il tablet verrà aggiornato al nuovo sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich di Google.

Il CEO di DataWind, Suneet Singh Tuli, ha di recente confermato in un’intervista che il tablet Aakash 2 (presto disponibile sul mercato indiano al prezzo di 40 dollari) tra un paio di mesi verrà aggiornato al firmware Android 4.0 ICS. Non è ancora noto però se l’update si potrà scaricare in modalità OTA oppure collegando il terminale al PC.

La cosa più sorprendente è che l’azienda indiana è riuscita a garantire l’esecuzione di Android 4.0 ICS sull’hardware non certo di alto livello del tablet Aakash 2. Il firmware Ice Cream Sandwich ha dei requisiti tecnici più elevati rispetto alle precedenti versioni (ad esempio, almeno 512 MB di memoria RAM, consigliati 1 GB o più), ma questo non sembra preoccupare i responsabili del progetto. Ricordiamo infatti che il tablet Aakash 2 ha appena 256 MB di memoria RAM, un processore single core da 800 Mhz e  2 GB di memoria flash interna.

Ora la curiosità di vedere Android 4.0 ICS all’opera sull’Aakash 2 è davvero alta, e non esiteremo a pubblicare su queste pagine un video del funzionamento del nuovo firmware non appena quest’ultimo verrà reso disponibile.

[Via]


3 Comments

  1. 1

    Legge notizie come questa mi rendono sempre di buon uomore. È sembre bello leggere come sia possibile con pochissimi soldi avere tra le mani un dispositivo così potente e in grado di cambiarti la vita (sia chiaro…sono anche io possessore di ipad2…….però un pensierino ad un tablet android la sto facendo seriamente)

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>