Il Chronic Dev Team sta lavorando al jailbreak untethered di iOS 5

Dopo che Comex, ormai ex hacker della community del jailbreak, noto per aver sviluppato Spirit e JailbreakMe, ha lasciato la community del jailbreak in seguito ad un’offerta di lavoro ricevuta da Apple, non si sono più sentite notizie riguardo il jailbreak untethered di iOS 5.

Comex, infatti, è stata una grande “perdita” per la community del jailbreak, ma pod2g, hacker della community del jailbreak noto per aver scoperto un importante exploit nella bootroom dei dispositivi iOS che permette di eseguire il jailbreak untethered su tutti i dispositivi indipendentemente dal firmware (exploit corretto poi da Apple con il processore A5 implementato nell’iPad di seconda generazione), rispondendo ad un utente su Twitter ha affermato che l’intero Chronic Dev Team sta, seppur silenziosamente, lavorando al jailbreak untethered di iOS 5.

Gli hacker del Chronic Dev Team stanno ovviamente lavorando sulle beta di iOS 5.0, ma molto probabilmente rilasceranno un tool per il jailbreak untethered di iOS 5 solo dopo che Apple rilascerà la versione definitiva di iOS 5.0.

Insomma, gli hacker si stanno dando da fare anche per il jailbreak untethered di iOS 5.0. Non ci resta che attendere il rilascio pubblico della versione di iOS 5.0 e successivamente un tool in grado di eseguirne il jailbreak untethered, sperando che sarà compatibile anche con l’iPad 2.

[via]


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>