Google Nexus Tab ritarda a luglio, rimandata la sfida contro Apple

Google Nexus Tab ritarda a luglio, rimandata la sfida contro Apple

Google Nexus Tab ritarda a luglio, rimandata la sfida contro Apple

Secondo alcune recenti indiscrezioni pubblicate dall’autorevole sito web The Verge, la compagnia di Mountain View avrebbe deciso di rimandare l’uscita sul mercato del tablet Google Nexus Tab a luglio in modo da poterlo offrire ad un prezzo più concorrenziale.

Inizialmente i vertici di Google avevano intenzione di commercializzare il loro primo tablet ufficiale nel corso della primavera, ma i tempi non sarebbero ancora maturi dal punto di vista dei componenti hardware. Big G infatti ha desiderio di commercializzare un tablet tanto economico quanto potente. Se la potenza non è un problema, il costo finale lo è.

Google non desidera entrare in diretta competizione con l’iPad di Apple, perchè è consapevole che è difficile andare contro una moda, uno status symbol. Ma il discorso cambia se è il prezzo a variare. I primi progetti del Nexus Tab volevano un tablet che costasse attorno ai 249 euro, ma il recente successo dell’Amazon Kindle Fire (disponibile negli USA a 199 dollari) potrebbe aver fatto decidere di rimandare l’uscita del terminale in estate, in modo quindi da proporre il prodotto ad un costo inferiore ai 200 dollari.

Sempre secondo le voci di corridoio, Google si sarebbe accordata con ASUS per la produzione del nuovo tablet Nexus Tab con chipset NVIDIA Tegra 3 quad core e ovviamente sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich.

[Via]


2 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>