Google Music Beta funziona anche su iPad tramite web-app

Google Music Beta funziona anche su iPad tramite web-app

Google Music Beta funziona anche su iPad tramite web-app

I colleghi del sito PhoneArena hanno realizzato un’anteprima molto interessante di Google Music Beta, il servizio di streaming musicale offerto dalla compagnia di Mountain View e che permette di inviare in un server remoto fino a 20 mila tracce musicali per poi ascoltarle con il proprio dispositivo portatile.

Fino ad oggi si credeva che Google Music Beta potesse funzionare soltanto su smartphone e tablet Android, ma in realtà non è così: grazie infatt ad una web-app dedicata, ovvero un’applicazione disponibile su Internet e avviabile via browser, è possibile utilizzare Google Music Beta anche tramite il proprio iPad, iPhone e iPod Touch, oltre che il Blackberry PlayBook.

Secondo quanto svelato dal sito PhoneArena, l’upload delle canzoni sul server remoto di Google avviene in maniera davvero semplice e intuitiva grazie al software Google Music Manager. Il programma è compatibile con i PC Windows e MAC OS X, è completamente gratuito e ha un’interfaccia molto curata. Se poi avete intenzione di inviare una grande quantità di file musicali, potete impostare l’invio programmato, per esempio durante l’ora di cena o comunque quando non utilizzate il computer.

L’ascolto in streaming di Google Music Beta è ad alta qualità, fino a 320 kbps, e per il momento il servizio è gratuito e disponibile soltanto negli Stati Uniti.

[Via]


3 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>