Arrivano i fratelli di iCade per iPhone e iPad

Forse ricorderete che, tra i più interessanti accessori presentati al CES 2012 di inizio gennaio, figuravano numerose novità dell’azienda ION Audio. Oltre a dispositivi legati alla sfera musicale, ne spiccarono alcuni destinati ad un pubblico di videogiocatori, come i fratelli minori del popolare cabinato per iPad chiamato iCade.

Come promesso qualche mese fa, la società ha deciso di rilasciare gli accessori al termine del secondo trimestre dell’anno e iCade Mobile è già arrivato sul mercato. Il prodotto farà contenti migliaia di giocatori di tutto il mondo, migliorando notevolmente l’esperienza di gioco iOS tramite l’introduzione di un set di freccette direzionale (d-pad) e una pulsantiera a quattro tasti nella parte anteriore, oltre a 2 coppie di tasti sul retro del gadget.

iCade Mobile, che si collega all’iDevice tramite tecnologia Bluetooth, rappresenta la versione per iPhone e iPod Touch del celebre cabinato della ION Audio. Alle caratteristiche precedentemente citate si aggiungono: la compatibilità con più di 100 giochi e applicazioni, che cresceranno sicuramente in numero nei prossimi mesi; il design ergonomico che permette di giocare per ore garantendo il massimo livello di confort; il supporto rotante per passare dalla modalità orizzontale a quella verticale; e molto altro ancora che scoprirete solo provando con mano.

iCade Mobile è appena uscito sul mercato al prezzo di 69,99 dollari, contro i 99,99 dollari del cabinato per iPad lanciato la scorsa estate. Ma, come anticipato ad inizio articolo, quest’accessorio mobile non è l’unico fratello di iCade in dirittura di arrivo: tra pochissimo i vostri tablet potranno contare su iCade Core, una versione light del dispositivo originale, in cui scompare il cabinato valorizzando esclusivamente la comoda pulsantiera.

[via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>