Apple TV 2015: annuncio a Giugno all’evento WWDC

Apple TV 2015: annuncio a Giugno all'evento WWDC


Non c’è ancora nulla di ufficiale, ma se le ultime indiscrezioni diffuse sul web sono corrette, l’annuncio ufficiale del nuovo modello dell’Apple TV potrebbe avvenire il prossimo Giugno, in occasione dell’evento stampa WWDC 2015 a San Francisco.

A detta dei colleghi del sito web BuzzFeed News, entro il mese di Giugno i vertici della casa di Cupertino potrebbero svelare ufficialmente il nuovo modello dell’Apple TV, e stavolta l’aggiornamento hardware e software sarà piuttosto consistente. Si parla infatti del supporto nativo all’App Store e al sistema di riconoscimento vocale Siri, oltre ad un kit di sviluppo che permetterà agli sviluppatori di terze parti di creare delle nuove applicazioni.

Ecco qui di seguito un estratto del report pubblicato online:

“Per quanto riguarda Apple TV, aspettatevi un design aggiornato e nuove componenti interne: l’ultimo chip A8 della società o una sua variante, un aumento notevole della capacità di memorizzazione a bordo per ospitare le app, ben oltre gli 8 GB degli attuali dispositivi; e un nuovo sistema operativo migliorato che supporterà il controllo vocale di Siri su Apple TV, e che permetterà di abilitarlo da remoto per un numero selezionato di dispositivi. Presumibilmente ci sarà anche un nuovo tipo di telecomando.”

Si tratta di un aggiornamento hardware praticamente inevitabile, visto che proprio nelle specifiche di Apple HomeKit (la soluzione domotica della Mela morsicata) viene sottolineato che per controllare finestre, interruttori e termostati con i comandi vocali di Siri è necessario che ci sia in casa un’Apple TV.

Secondo l’opinione di chi scrive, l’annuncio a Giugno è molto probabile: all’evento WWDC di San Francisco i vertici di Cupertino svelano sempre alcuni prodotti inediti, in particolare i computer Macbook. Ma considerato che i nuovi Macbook Air e Macbook Pro sono stati svelati ufficialmente al keynote “Spring forward“, all’evento WWDC ci sarà spazio per qualcos’altro.

[Via]


4 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>