Apple iOS 6: gli operatori USA confermano il supporto alle videochiamate Facetime su rete 3G

Apple iOS 6: gli operatori USA confermano il supporto alle videochiamate Facetime su rete 3G

Apple iOS 6: gli operatori USA confermano il supporto alle videochiamate Facetime su rete 3G

Una delle principali novità dell’aggiornamento del sistema operativo mobile iOS 6 è senza dubbio il supporto dell’applicazione Facetime alla connettività di rete 3G e 4G LTE.

Fino ad oggi infatti era possibile effettuare videochiamate tramite Facetime soltanto se i nostri iPad o iPhone erano connessi ad una rete senza fili Wifi. Ma da domani le cose cambieranno, almeno negli USA.

Domani infatti i tecnici della casa di Cupertino renderanno disponibile per il download l’update al sistema operativo mobile iOS 6, e per l’occasione i principali operatori telefonici statunitensi hanno dato conferma che le videochiamate Facetime funzioneranno sulla rete 3G / 4G LTE.

In dettaglio, gli operatori AT&T, Verizon e Sprint hanno confermato che non ci saranno problemi di funzionamento dell’app Facetime mentre l’iPad o l’iPhone sono connessi alla rete Cellulare. Per quanto riguarda l’Italia, non sappiamo ancora come si comporteranno i vari operatori, e non appena avremo qualche notizia a tal proposito ve lo faremo prontamente sapere.

Ricordiamo che l’aggiornamento del sistema operativo iOS 6 è compatibile con i seguenti dispositivi della Mela: Apple iPhone 5, iPhone 4S, iPhone 4, iPhone 3GS, nuovo iPad, iPad 2, iPod Touch di quinta e quarta generazione. Purtroppo il primo iPad e l’iPod Touch di terza generazione non sono supportati.

[Via]


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>