Apple fa marcia indietro e rende compatibili con iOS 11 anche gli schermi non originali!

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Avevamo riportato, qualche settimana fa, una notizia piuttosto importante per tutti coloro che si possono trovare, chiaramente per cause non volontarie, a dover riparare lo schermo del proprio iPhone e del proprio iPad. Con l’aggiornamento ad iOS 11.3, infatti, diversi utenti si sono accorti che non era più possibile utilizzare schermi sostitutivi di terze parti su iPhone 8 e iPhone X, ma che in caso di riparazione bisognava necessariamente rivolgersi all’assistenza specializzata Apple.

Un problema non da poco, perché ci sono diversi centri di riparazione non ufficiali che, oltre ad essere molto più economici dell’assistenza Apple, utilizzano prodotti perfettamente funzionanti per il ricambio dei dispositivi; questo avrebbe significato la chiusura di diversi esercizi commerciali, oltre ad un aumento generale dei prezzi per gli utenti.

Fortunatamente, resasi probabilmente conto che questa operazione non è corretta e, in alcuni stati, è anche illegale, Apple ha fatto marcia indietro con un aggiornamento software, che è la nuova versione iOS 11.3.1. Nei cambiamenti di questa versione, che sono davvero pochi, si legge che viene risolto un problema legato agli schermi non originali, di fatto permettendo nuovamente di installare schermi non originali anche su questi due dispositivi, e facendo tirare un respiro di sollievo anche per tutti gli altri, come gli iPad.

Nella nota di rilascio, naturalmente, Apple consiglia sempre di rivolgersi all’assistenza ufficiale, perché gli accessori non originali potrebbero causare malfunzionamenti o comunque causare una peggiore esperienza d’uso, una cosa a tutti gli effetti vera, ma se c’è bisogno di una riparazione o di una sostituzione questa potrà comunque essere fatta presso i centri non ufficiali.

Altri miglioramenti riguardano la sicurezza di iOS, per un aggiornamento comunque non fondamentale se non per questo particolare aspetto che offre, quindi, una maggior libertà di scelta a tutti gli utenti che hanno problemi di malfunzionamento con i propri dispositivi Apple.


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Apple fa marcia indietro e rende compatibili con iOS 11 anche gli schermi non originali!"

Ios 11, riparazione dello schermo, riparazione ios 11, riparazione schermi, riparazione schermo ios 11, schermi ios 11

© 2018 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti