Steve Jobs: un anno senza il visionario della Silicon Valley

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Steve Jobs: un anno senza il visionario della Silicon Valley

E’ passato un anno esatto dalla scomparsa di Steve Jobs, il co-fondatore di Apple che può essere definito senza troppi problemi il visionario della Silicon Valley.

Steve Jobs non era un ingegnere, un programmatore o uno scienziato. Steven Paul Jobs era un visionario dell’era informatica, colui che ha saputo creare uno staff di persone valide in grado di portare sul mercato prodotti come l’iPod, l’iPhone e l’iPad. Prodotti che hanno rivoluzionato il mercato e le vite di moltissime persone di tutto il mondo. E’ vero, esistevano già i lettori MP3, gli smartphone e i tablet.. ma la magia di Jobs era saper trovare il giusto approccio, quell’ingrediente segreto per far accendere un desiderio infinito verso un prodotto della Mela morsicata. Jobs, un uomo dal carisma leggendario, una persona che ti teneva incollato ai keynote della casa di Cupertino per il suo modo di fare e di parlare.

I prodotti a marchio Apple possono piacere o non piacere, ma una cosa è certa: senza di essi, l’attuale mercato informatico sarebbe stato completamente diverso. Peggiore o migliore, non ci è dato saperlo.

Ricordo con profondo dispiacere quella mattina nuvolosa del 5 Ottobre 2011. La sera prima era stato presentato da Tim Cook l’iPhone 4S, e mai mi sarei immaginato di trovare sulle prime pagine di tutti i quotidiani online la notizia shock della morte di Steve Jobs. E’ passato un anno, ma sembra ieri.

Ciao Steve.


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Steve Jobs: un anno senza il visionario della Silicon Valley"

silicon valley, steve jobs, visionario

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti