Prodotti Apple vietati per tutti i dipendenti Microsoft

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
1

Lavori in Microsoft? Ci spiace ma non potrai più acquistare un Mac, un iPhone o un iPad. Questa è la sostanza della mail interna inviata a marzo 2012 da Alain Crozier, il responsabile finanziario di Microsoft ed inviata a tutti i 46 mila dipendenti appartenenti alla divisione vendite, assistenza e marketing della società di Redmond.

In realtà il discorso è un po’ diverso, Microsoft attraverso questa mail informa i dipendenti che non potranno più acquistare prodotti Apple utilizzando fondi aziendali, ovvero, se ti serve un pc o un tablet per lavoro, dovrà essere tassativamente non Apple. Fermo restando che tutti i dipendenti hanno comunque la possibilità di poterlo acquistare privatamente.

La notizia, seppur nuova per quanto concerne i prodotti Apple, era già stata divulgata nel 2009 per quanto riguardava BlackBerry e i dispositivi Plam, Microsoft ha solamente esteso questo divieto anche ai dispositivi Apple, che ora come non mai vede sempre più come concorrenti pericolosi da allontanare a ogni mezzo.

La domanda che tutti si stanno ponendo in queste ore riguarda invece quale sarà la qualità dei prodotti Microsoft per Mac, come sappiamo la società di Redmond sviluppa anche software per Mac, ed ora che i test su di essi verranno condotti solo in laboratorio, quali e sarà la qualità dei nuovi Office?


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Un commento dal blog

  1. DKDIB ha detto:

    Beh, tolti servizi che devono essere il più possibile cross-platoform (Windows Live, Skype e Bing), l’unico altro software Microsoft sviluppato per MacOS X ed iOS è Office: mi sembra naturale che, determinate divisioni dell’azienda, non possano più acquistare prodotti concorrenti coi soldi della società. XD

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Prodotti Apple vietati per tutti i dipendenti Microsoft"

apple, dipendenti, microsoft

© 2012 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti