Brevettata la batteria a idrogeno per l’iPad

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
1

La Apple ha trovato il nuovo modo di caricare il proprio iPad, così da puntare ad una nuova frontiera della resistenza nel tempo: il brevetto prevede l’utilizzo della combustione ad idrogeno, così da poter arrivare ad una vera e propria batteria ad idrogeno. Le celle a combustione andrebbero a convertire l’ossigeno e l’idrogeno in acqua, calore ed elettricità che andrebbero ad alimentare il tablet dell’iPad. Ovviamente non stiamo parlando di una grande novità, visto che l’idrogeno sta diventando sempre più una realtà certa del nostro mercato e della futura tecnologia, ma Apple ci tiene a sottolineare che la loro idea potrebbe rivoluzionare anche tale utilizzo.

Il brevetto di Cupertino, infatti, prevede l’inserimento di una batteria dalle dimensioni davvero insignificanti che andrebbe ad evitare la necessità di connettere l’intero device ad una batteria di supporto, come accadrebbe in un’automobile alimentata ad idrogeno. Così facendo con le celle a combustione si andrebbe a ridurre il peso e la dimensione stessa del sistema, oltre che a risparmiare notevolmente sulla cifra di produzione. La Apple conferma, poi, che una tale soluzione andrebbe a risolvere il problema di ricarica del tablet, che potrebbe resistere per intere settimane.

Ora bisogna solo attendere le prossime prove sul campo per saperne di più sulle batterie ad idrogeno.

[Via]

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Un commento dal blog

  1. mario scrive:

    idrogeno o no basta che ipad 3 esca quanto prima

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Brevettata la batteria a idrogeno per l’iPad"

batteria ipad, ricaricare l'ipad

© 2011 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti