Android 3.0 Honeycomb: Google rimanda ancora la pubblicazione dei sorgenti

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
1

Fin dalla sua nascita Android è sempre stato un Sistema Operativo aperto, il che significa che l’azienda che lo sviluppa (Google) ne rende pubblico il codice sorgente, rendendo possibile la sua modifica per installarlo su ogni tipo di device.

Fino ad oggi l’azienda fondata da Larry Page e Sergey Brin aveva mantenuto le promesse, rilasciando sempre in tempi utili i sorgenti delle varie release del sistema, tuttavia ora sembra molto restia a rilasciare quelli della nuova versione “Honeycomb“, presentata al pubblico il 2 febbraio. Il vicepresidente della sezione ingegneria di Google Andy Rubin (co-fondatore e CEO dell’azienda che ha creato Android) si è rifiutato di dare un preciso lasso di tempo entro il quale saranno disponibili i sorgenti. Rubin ha inoltre aggiunto che il ritardo è imputabile al duro lavoro che sta svolgendo il team di sviluppo per far si che il nuovo sistema si adatti senza sforzo anche a device diversi dai tablet, visto che, sempre secondo lui, al momento Honeycomb non offrirebbe una buona esperienza utente sugli smartphone.

Sembra dunque che Google abbia cambiato idea sul destinare esclusivamente ai tablet il nuovo “Honeycomb”.

A dire il vero qualche maxi azienda (Htc, Motorola e pochi altri) ha già avuto accesso ai sorgenti della nuova versione di Android, tuttavia è impossibile non riconoscere nei produttori indipendenti la vera forza trainante nel caotico universo Android.

Il rischio, non troppo velato, è quello di dar adito alle critiche che già molti esperti del mondo open-source hanno rivolto contro il sistema operativo, viste le troppe ingerenze del gigante di Mountain View.

Non credo sia sbagliato affermare che la scelta tra un device dotato di iOs ed un altro dotato di Android sia una questione anche filosofica e concettuale (da una parte un sistema chiuso dall’altra un sistema aperto), tuttavia i recenti comportamenti di Google rischiano di far allontare gli utenti open più intransigenti.

In attesa di nuovi aggiornamenti vi diamo appuntamento alla prossima!

[via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Un commento dal blog

  1. […] tutte le critiche ricevute per il ritardo nel rilascio dei sorgenti di “Honeycomb”, Google ha risposto tramite il capo dello […]

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Android 3.0 Honeycomb: Google rimanda ancora la pubblicazione dei sorgenti"

android, android 3.0, codice sorgente, google, honeycomb, open source, OS Android, smartphone, Tablet

© 2011 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti