WWDC14, il keynote di Apple sarà disponibile in diretta streaming

screen-shot-2014-05-27-at-10-10-56-am-614x442

L’atteso keynote di Apple, l’appuntamento annuale che tiene tutti gli interessati incollati ai propri computer, ai propri device portatili o che permette a tutti di anelare e sperare in un invito, sta per arrivare. L’appuntamento, come è noto e come già è risaputo, è fissato per il 2 giugno prossimo. Orario di inizio alle 10 di mattina PDT, che corrispondono alle 19 italiane, orario che da anni viene scelto per questo appuntamento. La notizia che però vogliamo raccontarvi è che il keynote sarà disponibile in streaming, gratis, per tutti tramite il sito della Apple.

Tutti gli utenti potranno seguirlo tramite Mac, per il quale viene richiesto almeno Safari 4, o successivi, o anche tramite iPhone e iPad, per i quali è richiesto iOS 4.2 o successivi. Ovviamente anche se siete in possesso di una Apple TV potete adoperarvi per guardarlo in diretta e non perdervi nulla dell’atteso WWDC 14. L’attesa maggiore da parte di tutti è per i possibili annunci riguardanti iOS 8 e OS X 10.10, mentre l’allestimento degli spazi è già iniziato, colorando tutto lo spazio riservato all’evento con le scelte di Apple.

La World Wide Developers Conference, ricordiamo, inizierà il 2 giugno e finirà il 6 dello stesso mese a San Francisco: il redesign previsto per OS X, che ancora non è stato confermato, dovrebbe risultare sostanziale, tanto da costringere Apple a spostare alcune delle risorse umane a lavorare sul sistema operativo desktop dall’iOS, che stavolta andrà leggermente in secondo piano rispetto alla controparte. Si chiamerà molto probabilmente Syrah, ma non si hanno altre informazioni a riguardo per il momento. Certo è che tra meno di una settimana potremo essere aggiornati e sapere tutto a riguardo, proiettandoci in quella che è la manifestazione più attesa per il futuro della Apple. Per iOS, infine, dovrebbe essere il momento di uno sviluppo diverso di iTunes Radio e anche un’app migliorata per le Mappe.


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>