Tim Cook non è soddisfatto delle attuali TV da salotto

Tim Cook non è soddisfatto delle attuali TV da salotto

Tim Cook non è soddisfatto delle attuali TV da salotto

Nel corso di un’intervista rilasciata al giornalista Brian Williams di Rock Center sull’emittente americana NBC, Tim Cook ha parlato dell’attuale mercato delle TV da salotto, facendo sapere che secondo lui si trattano di prodotti che non si sono evoluti in questi ultimi anni.

Qui di seguito vi riportiamo la traduzione della dichiarazione del CEO di Apple ai microfoni della NBC:

“Quando vado in soggiorno e accendo la mia TV, mi sento come se fossi tornato indietro nel tempo di 20 o 30 anni. È un’area di grande interesse. Ma non posso dire nient’altro a riguardo.”

Da sottolineare l’importanza della frase “E’ un’area di grande interesse“. Fino a poco tempo fa infatti la casa di Cupertino considerava l’Apple TV un “hobby“, ma presto le cose potrebbero diventare molto più serie. C’è già chi ipotizza per il 2013 il lancio della tanto vociferata Apple iTV.

Il televisore della Mela, stando alle ultime indiscrezioni, dovrebbe avere un prezzo attorno ai 2000 dollari, avere un pannello LCD prodotto da Sharp, il supporto nativo a Siri, all’App Store e all’acquisto di musica e video da iTunes, oltre ad un’interfaccia molto simile al sistema operativo mobile iOS. Ma basterà tutto questo per contrastare le Smart TV?

[Via]


3 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>