Tim Cook alla NBC: “Per me esiste solo al tastiera dell’iPad”

Un’intervista alla NBC è il leitmotiv della giornata, con Tim Cook, CEO della Apple, che non si è trattenuto dal parlare della tastiera dell’iPad, apprezzata e lodata come si fa con una figlia. Secondo Cook, infatti, la tastiera fisica viene usata sempre meno a favore di quella del tablet della Mela, anche grazie al correttore automatico integrato nella stessa, che riesce a funzionare egregiamente e fornire un supporto valido ed essenziale a chiunque si approcci alla scrittura su tablet per la prima volta.

“Ho abbandonato la tastiera fisica del Mac per utilizzare iPhone e iPad per l’80% del mio tempo” ha detto Tim Cook alla NBC, che ha anche confessato di provare qualcosa di unico nel rispondere alle email degli utenti che gli scrivono: “Per me è come averli davanti a me seduti allo stesso tavolo in cucina e chiacchierare di tecnologia con amici che ti spiegano i loro problemi”. Parole sicuramente interessanti e serene per qualsiasi utente dell’azienda di Cupertino, che si avvicina ad un’azienda che è vicina e mai spocchiosa con i propri clienti. Con la tastiera virtuale dell’iPad, però, resta ancora qualche dubbio, sia perché il correttore automatico italiano lascia ancora a desiderare, sia perché una tastiera fisica non può essere sostituita così facilmente.

[Via]


2 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>