Tim Cook ha percepito 74 milioni nel 2013 come CEO Apple

Tim Cook

Vi siete mai chiesti quanto percepisce il CEO di una grande società come Apple? Beh, se si guarda al salario si potrebbe rimanere leggermente stupiti: una cifra come un milione di dollari è sicuramente fuori dalla portata di un lavoratore medio ma probabilmente ancora troppo bassa per chi sta amministrando una delle maggiori compagnie al mondo.

Il punto è che, oltre allo stipendio, la busta paga dei CEO è arricchita da numerose voci aggiuntive come rimborsi spesa, bonus e stock option. Tim Cook, ad esempio, ha guadagnato “appena” 4,3 milioni di dollari tra salario e bonus nell’ultimo anno, ma la cifra è aumentata considerevolmente quado si sono aggiunti i proventi da azioni garantite ricevute nel 2011, lievitando fino a 74,2 milioni.

USA Today ha recentemente pubblicato l’elenco dei compensi annui percepiti nel 2013 dagli amministratori delle società contenute nell’indice Standard & Poor’s 200. Per quanto Tim Cook sia ben posizionato in questa speciale classifica, è decisamente staccato dal vincitore della competizione: chi se non Mark Zuckerberg, che grazie alle stock option di Facebook che ha deciso di donarsi ha spinto il proprio compenso fino al folle ammontare di 3 miliardi di dollari.

USA Today ha fatto notare che lo stato di buona salute del mercato azionario ha spinto i salari dei CEO molto più in alto rispetto al 2012. “La ripresa del mercato azionario ha creato un enorme effetto ricchezza e la velocità con cui le persone possono accumulare centinaia di milioni di dollari sta accelerando” ha detto l’analista aziendale Paul Hodgson. Il payout del 2013 potrebbe essere il più grande mai visto dalla crisi del 2008.

[via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>