Tim Cook considera la Cina il mercato estero più importante per Apple

Tim Cook considera la Cina il mercato più importante per Apple

Come vi avevamo anticipato, Tim Cook nei giorni scorsi è andato a fare un viaggio di lavoro in Cina, e non sono ovviamente mancate alcune dichiarazioni alla stampa.

Tra queste, una in particolare è particolarmente importante: Apple vede nella Cina il mercato estero numero uno, e per questo motivo in futuro verranno effettuati dei notevoli investimenti a riguardo.

Ecco che cosa scrivono i colleghi del sito MacWorld a tal proposito:

“Il CEO di Apple Tim Cook si aspetta che la Cina diventi il mercato di Apple più grande dopo gli USA. Cook ha affermato che Apple avrebbe raggiunto e superato il suo progetto di possedere 25 negozi in Cina, un obiettivo che è stato menzionato originariamente nell’anno 2010. Ma ci vorrà tempo per costruire i negozi, perché Apple vuole che siano enormi così da poter contenere più clienti, ha affermato. Ad oggi, Apple possiede 11 negozi nella Cina continentale e a Hong Kong. Sei di questi hanno aperto i battenti nel 2012.
I prodotti Apple sono stati spesso molto popolari nel paese, e hanno generato lunghe code fuori dai negozi. Le vendite di iPad continuano a dominare il mercato dei tablet in Cina, ma per quanto concerne gli smartphone, invece, Apple sta faticando per mantenere la propria posizione.”

Proprio a causa delle vendite non molto buone di smartphone, ci aspettiamo che Apple si focalizzerà soprattutto sul marketing dell’iPhone nel mercato cinese.

[Via]


2 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>