Tim Cook avrebbe preferito il lancio dei nuovi iMac a gennaio

Tim Cook avrebbe preferito il lancio dei nuovi iMac a gennaio


Le conferenze stampa Apple dedicate ai risultati finanziari sono particolarmente interessanti in quanto non solo svelano l’andamento delle vendite dei vari prodotti della Mela, ma sono anche l’occasione per sentire le dichiarazioni dei principali dirigenti dell’azienda, in primis Tim Cook.

Molti si ricorderanno che il nuovo computer all-in-one iMac aveva avuto dei gravi problemi di disponibilità a causa della produzione difficoltosa di alcuni componenti interni, e proprio su questo argomento il CEO di Apple ha deciso di spendere qualche parola.

Stando a quanto dichiarato da Tim Cook, la commercializzazione dei nuovi iMac forse è avvenuta troppo in anticipo rispetto all’effettiva disponibilità dei componenti, e per questo motivo avrebbe preferito un’uscita fissata per Gennaio 2013:

“Non passo molto tempo a guardare le azioni passate, tranne quando ho la possibilità di trarne lezioni. Se potessi rifare tutto, avrei annunciato l’iMac dopo capodanno. Ci è sembrato che i clienti abbiano dovuto aspettare troppo per quel prodotto specifico.”

L’annuncio ufficiale dei nuovi iMac è avvenuto nell’Ottobre dello scorso anno, e molti fan della Mela hanno dovuto aspettare più di un mese per avere tra le mani il computer all-in-one con cornice ultrasottile. Apple ci tiene moltissimo alla sua immagine, e i problemi di disponibilità dell’iMac non le hanno di certo fatto fare una bella figura.

[Via]


2 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>