Samsung: netto calo nelle vendite di smartphone e tablet

Samsung: netto calo nelle vendite di smartphone e tablet


I dirigenti di Samsung hanno appena annunciato che i risultati finanziari relativi all’ultimo trimestre fiscale saranno nettamente al di sotto delle aspettative, a causa di un calo delle vendite per quanto riguarda i vari modelli di smartphone e tablet in tutti i Paesi del mondo.

La situazione attuale di Samsung è particolarmente interessante: il colosso sud coreano è alla prima posizione in termini di leadership sul mercato mondiale, superando anche le vendite dell’iPhone e iPad di Apple, tuttavia l’azienda asiatica inizia a risentire della forte concorrenza, oltre a subire le conseguenze di alcune strategie di marketing.

Come molti di voi già sapranno, Samsung è riuscita a superare Apple in termini di vendite globale grazie alla commercializzazione di device per tutti i gusti e le tasche: non solo smartphone e tablet di fascia alta, ma anche di fascia media e bassa. E proprio qui si trovano le principali cause che hanno portato alla netta riduzione del profitto del colosso asiatico rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

La concorrenza Android e Windows Phone è sempre più forte nella fascia entry-level, e di conseguenza Samsung si è ritrovata nei propri magazzini montagne di smartphone e tablet invenduti. Sono stati necessari diversi sforzi di marketing per riuscire a vendere i device non più popolari, e gli sforzi economici più grossi sono stati registrati in Cina e in Europa, dove Samsung risente maggiormente della concorrenza.

I vertici della compagnia si aspettano un calo del profitto pari al 24% rispetto allo stesso periodo del 2013, con un calo delle vendite previsto attorno all’8-11%. Samsung in passato ha puntato troppo sui prodotti di fascia più bassa, e questi sono i risultati. La fascia entry-level infatti non solo porta dei ricavi nettamente inferiori rispetto a quella media e alta, ma è anche più soggetta a variazioni.

Samsung comunque si aspetta un miglioramento della situazione dopo l’estate, quando verrà commercializzato il nuovo Galaxy Note 4.

[Via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>