Samsung Galaxy Tab S 8.4 e 10.5: ecco i prezzi per l’Italia

tab-s-10.5-retail-1


I nuovi tablet Samsung Galaxy Tab S da 10.5 e 8.4 pollici sono stati presentati ufficialmente dalla casa sud coreana un paio di settimane fa, e adesso sono arrivati tutti i dettagli riguardo il loro prezzo in Italia.

Entrambi i tablet sono già disponibili per la vendita sul mercato nazionale, con un prezzo di partenza di 499 euro IVA compresa per il Samsung Galaxy Tab S da 8.4 pollici. Servono invece 599 euro, sempre IVA inclusa, per la versione con display da 10.5 pollici. Curiosamente, per il momento in Italia sono previste soltanto le versioni con modulo 4G LTE, mentre non si hanno notizie circa il rilascio della versione Wifi più economica. È possibile che questa scelta sia legata al fatto che Samsung vuole proporre questi tablet come dei prodotti “premium”. Per entrambi i modelli, lo storage interno è di 16 GB, espandibile liberamente fino a 128 GB tramite lo slot microSD.

I due tablet PC hanno uno spessore di soli 6.6 millimetri, e grazie alla batteria ad alta capacità viene garantita un’autonomia massima di ben 11 ore con un utilizzo standard. Il modello da 8.4 pollici ha un peso di 294 grammi, mentre il “fratello maggiore” Galaxy Tab S 10.5 pesa 498 grammi.

Le prestazioni in generale sono garantite dalla memoria RAM di 3 GB e dal processore Qualcomm Snapdragon 800 quad core, e oltre al modulo di connettività 4G LTE possiamo trovare quelli Bluetooth 4.0 e Wifi 802.11ac. La webcam frontale da 2.1 Mpixel è l’ideale per gli autoscatti in alta qualità, e sulla cover posteriore possiamo trovare una fotocamera da 8 Megapixel. Immancabili poi l’antenna GPS e il sensore ad infrarossi, perfetto per gestire la TV e altri apparecchi del salotto. Le colorazioni disponibili sono bianco, rosso o bronzo, e al momento non sappiamo se in Italia arriverà in futuro anche una versione con 32 GB di storage.

[Via]


3 Comments

  1. 3

    …se non vendono le versioni da 32 gb possono pure tenerseli, visto che la politica di Samsung adesso è quella di non far installare le app su scheda esterna (anche i navigatori installano le mappe sulla memoria interna) questi bellissimi oggetti diventano poco utilizzabili dopo un po’ di tempo in quanto non si possono più installare app.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>