iTunes U si aggiorna per la creazione di corsi direttamente da iPad

itunes-u

Apple si prepara alla grande innovazione di iTunes U, il sistema che permetterà a studenti e insegnanti di gestire le proprie attività accademiche tramite la piattaforma di condivisione dati della Mela. Dal prossimo 8 luglio, quindi tra meno di una settimana, tutti gli insegnanti che utilizzato iTunes U, nella sua versione gratuita, potranno creare, modificare e arrivare a gestire anche interi corsi direttamente tramite l’iPad. Allo stesso modo gli studenti potranno intervenire con delle proposte che andranno a innovare il prodotto, con discussioni di classe e con domande che possono essere integrare direttamente dall’iDevice.

A commentare la novità è stato Eddy Cue, Senior Vice President Internet Software and Service di Apple: «L’istruzione per Apple è fondamentale, è al centro del nostro DNA. iTunes diventerà una risorsa inestimabile sia per gli studenti che per gli insegnanti: offre una grande quantità di materiale didattico, per tutti gli studenti, in qualsiasi zona del mondo si trovino. Ora con la possibilità di gestire e condividere i contenuti l’apprendimento sarà anche più rapido su iPad» ha sottolineato Eddy Cue.

Dichiarazioni entusiastiche arrivano anche da Fraser Speirs, Responsabile dei sistemi informatici e IT della Cedars School of Excellent, in Scozia: «Gli insegnanti possono creare e organizzare i corsi direttamente sull’iPad – sottolinea, parlando dell’innovazione del prossimo update -, e concentrarsi maggiormente su come favorire la partecipazione degli studenti, il loro coinvolgimento e la condivisione». Sulla funzione delle “discussioni” è intervenuto anche Larry Reiff, insegnante della Roslyn High School di New York: «La funzione in questione offre la possibilità di migliorare la condivisione e la collaborazione fra tutti i nostri studenti: iPad e iTunes U offrono ai ragazzi gli strumenti di cui necessitano per approfondire le loro conoscenze e dimostrare ciò che hanno imparato».

[Via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>