Rumors iPad 3: fotocamera Omnivision da 5MP



Apple iPad costituisce una delle più grandi innovazioni di questi ultimi anni, ok; tuttavia non crediamo di far torto a nessuno dicendo, anzi costatando come tutti, che le fotocamere non hanno mai fatto impazzire l’utenza.

Proprio per supplire a questo importante deficit, Apple intende apportare i primi cambiamenti in ambito di fotocamere integrate già dal futuro iPad 3. A discolpa della casa di Cupertino c’è da dire che un apparato hardware del genere è piuttosto “ingombrante“, poco indicato per dispositivi slim e ultra-slim; proprio per questo, Omnivision, già partner Apple, ha creato il nuovo modello OV5690.

OV5690 ha un sensore CMOS per fare fotografie da ben 5 Mp (siamo ben lontani dagli attuali standard Apple) e filmare in 1080P. Il prodotto di Omnivision è più sottile del 20% rispetto a qualuque altro sensore in commercio, meno di 5mm!

Aspettiamo di conoscere i dettagli, anche se probabilmente verranno tutti di pari passo con l’arrivo di ulteriori notizie sull’uscita e le caratteristiche di iPad 3. A ogni modo è davvero molto credibile che Apple stia pensando a fotocamere più performanti… E’ un tallone d’Achille troppo evidente.

[via]


3 Comments

  1. 1

    Eh certo, certamente si sente la mancanza di una fotocamera potente (perché la qualità è data sicuramente da quanto è groooosssssso il sensore) su ipad.

    Pur di aver visite ai “blog” iniziate a snocciolare informazioni su iPad3.. ma è appena uscito il 2. è quasi scontato che per il 3 se ne parlerà tra 1 anno.

    • 2
      Brunella Antonaci

      Si parla di iPad 3 già da molto, snoccioliamo ciò che si sente in giro per la rete… E mi sembra normale che si voglia migliorare un ottimo dispositivo che però ha una fotocamera da meno di 1 MP. Buona giornata! 😉

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>