Pyramidville diventa PyramidValley per iPad, con molte novità

Avete presente Pyramidville? Si tratta di un gioco disponibile su App Store dal gennaio scorso, ed è un gioco gestionale in stile Gameloft ma, proprio per il fatto che non è stato sviluppato dalla casa francese, acquista un valore aggiunto non da poco, e una fondamentale diversità rispetto ai “tutti uguali” gestionali Gameloft.

Ebbene questo gioco, dall'inizio dell'anno, ha superato il milione di download, spingendo gli sviluppatori ad investire risorse nel miglioramento e cambiando il nome al gioco da Pyramidville a PyramidValley, fino a darci la possibilità di espandere il nostro impero non solo in egitto ma, per la prima volta, anche in Grecia: anche continuando i precedenti i salvataggi, infatti, arrivati a livello 18 costruendo la nostra città egizia potremo espanderci con la possibilità di costruire città personalizzate anche nell'antica Grecia, aggiungendo così obiettivi da portare a termine e allungando la longevità del gioco.mil gioco, come immaginerete, è di tipo freemium, ricco quindi di acquisti in-app ma soprattutto che, purtroppo, richiede di essere connessi ad internet almeno per iniziare a giocare, salvo poi poter interrompere la connessione a partita iniziata.

Altro limite il fatto che il gioco chiede di avere degli amici su facebook per proseguire, da un certo punto in poi, situazione fastidiosa per chi non utilizza i social network o non ha amici che giochino a PyramidValley.

App non trovata! Probabilmente è stata rimossa dall'App Store.

 


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>