PhotoForge 2 per iPad: foto editing avanzato anche su tablet

Coloro che affermano che l’iPad non sia fatto per creare ed editare contenuti multimediali potrebbero finalmente avere di che ricredersi. Photoforge 2 è l’applicazione per l’editing fotografico più avanzata tra i suoi pari su iOS, ed è ora disponibile per iPad, dopo essere stata rilasciata per iPhone questa primavera. Per rendere la notizia ancora più dolce, gli sviluppatori del software, Ghostbird, hanno portato il prezzo di vendita a 1,99 Dollari.

Nonostante siano ancora lontani i risultati conseguibili con Photoshop sul computer di casa, Photoforge incorpora funzionalità più avanzate di editing che erano state assenti, fino a questo momento, sui dispositivi portatili: su tutte, la capacità di lavorare tra livelli.

Poter lavorare su più livelli permette all’utente di sovrapporre elementi provenienti da fotografie diverse, in modo da creare l’illusione di una nuova immagine completamente diversa dalle precedenti.

Tra gli strumenti inclusi in Photoforge abbiamo l’auto-correzione, l’esposizione, i livelli, il bilanciamento del colore, l’HSL (Hue Saturation Lightness) e tanti altri ancora. Sono anche disponibili numerosi effetti stile Hipstamatic.

Una grave colpa che rende questo software ancora lontano dagli standard a cui Photoshop ci ha abituati è la mancanza di un modo semplice per selezionare parti di un’immagine, aspetto essenziale quando si lavora tra livelli. Senza questa caratteristica, infatti, molti lavori che potevano rivelarsi semplici ed intuitivi ci risultano goffi e decisamente difficili.

Forse in futuro Photoforge 2 sarà ulteriormente migliorato per ovviare a questi pochi ma deprecabili difetti. Intanto però l’app è già molto più avanzata rispetto ad ogni suo avversario su iOS, e può essere acquistato per iPhone/iPad al prezzo di 1,59€.

App non trovata! Probabilmente è stata rimossa dall'App Store.


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>