Partecipa a The WePad Project e vinci un iPad!

The WePad Project: ecco una bella iniziativa che ci dà la possibilità di vincere un iPad! L’impresa non è certo facile, ma è del tutto aperta a qualunque tipo di supporto e soprattutto si rivela molto stimolante per tutti gli appassionati iPad e sviluppatori di applicazioni. Vediamo qualche dettaglio:

The WePad Project è un concorso supportato da WeBank e strutturato come un reality show: 6 esperti di ambiti diversi si ritroveranno in 6 brainstorming a ragionare su quella che dovrà essere l’applicazione Apple più utile di sempre; quella che davvero farà risparmiare tempo e denaro all’utente! Per farti un’idea di quello di cui si tratta, dai un’occhiata a questo video!

Ogni utente che lo riterrà opportuno, potrà partecipare liberamente al progetto apportando il suo contributo; l’autore del supporto/i supporti ritenuti più utili e innovativi giudicati dal team, vincerà un iPadApple iPad e la possibilità di partecipare a uno dei brainstorming.

L’applicazione che scaturirà da queste 6 settimane di lavoro sarà sviluppata e sostenuta finanziariamente da WeBank per poi essere distribuita gratuitamente su App Store. Per tutte le informazioni e i dettagli su The WePad Project, ecco il sito ufficiale del concorso e in bocca al lupo!


2 Comments

  1. 1

    Finalmente il progetto Wepad di Webank è giunto al primo traguardo: è stato decretato il primo vincitore di iPad che parteciperà al brainstorming del 23 febbraio con i 6 esperti del Wepad team!

    La prossima settimana avrà la possibilità di contribuire dal vivo al processo creativo che porterà alla realizzazione dell’applicazione iPad più utile di sempre.

    Dopo 2 incontri, il web reality di Webank inizia a delineare le prime idee concrete, nate dalla stimolazione degli internauti che numerosi si sono iscritti al progetto e che stanno partecipando attivamente. Chissà cos ane uscirà!

    Per essere sempre aggiornati sull’andamento del reality collegatevi a http://www.wepadproject.it e guardate il video riassuntivo dell’ultimo brainstorming.

    Gli utenti sono sempre attivi, anche oltre i brainstorming settimanali…le idee non si fermano mai!

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>