OS X Yosemite: migliorare la privacy del Wifi

OS X Yosemite: migliorare la privacy del Wifi


Il Wifi è davvero una bella comodità, ed è difficile immaginare un mondo senza la connettività wireless. Ma come altre cose del settore informatico, quando ci si connette ad una rete Wifi pubblica, è sempre bene fare un po’ di attenzione in termini di privacy.

Se il nostro computer Mac è un PC fisso, vale a dire l’iMac, il Mac Mini o il Mac Pro, allora non ci dobbiamo preoccupare troppo per quanto riguarda la privacy, visto che l’unica rete Wifi in collegamento con il computer sarà quella del router di casa o dell’ufficio. Ma la situazione cambia totalmente con un Macbook Air o Macbook Pro, soprattutto quando effettuiamo la connessione Wifi in hotel, al bar o in aeroporto. Ecco alcuni utili accorgimenti da applicare in OS X Yosemite per migliorare la privacy personale.

Disattivare la condivisione

Come prima cosa, apriamo il menu “Preferenze di Sistema > Condivisione” e togliamo il segno di spunta da tutti i vari servizi (esempio: condivisione file, condivisione schermo, login remoto, ecc..). Quest’ultimi possono essere di grande utilità se il nostro Macbook è connesso ad una rete Wifi privata e sicura, ma nel caso di reti Wifi pubbliche, è meglio disattivare tutto senza farsi troppi problemi.

Fatto? Perfetto, a questo punto attiviamo il Firewall di sistema, direttamente dalla schermata “Preferenze di Sistema > Sicurezza e Privacy > Firewall“.

Attenzione ad iTunes

Anche il software iTunes può creare qualche problema di privacy: per evitare di condividere via Wifi la nostra playlist musicale, apriamo le Preferenze del programma e togliamo il segno di spunta dalla voce “Condividi la mia libreria sul network locale“.

Hotspot personale dell’iPhone

E se proprio non vi fidate delle reti Wifi pubbliche, allora disattivate la connessione Wifi del Macbook, o magari usate l’Hotspot personale dell’iPhone, così da avere una connessione sicura e tutta per voi.


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>