Giappone, dal 2 gennaio al via l’iniziativa Lucky Bag

lucky-bag-app-bank-614x408

Dal prossimo 2 gennaio, in tutti gli store giapponesi dove è possibile acquistare prodotti Apple, torneranno le iniziative chiamate “Lucky Bag”, delle vere e proprie borse della fortuna, all’interno delle quali sarà possibile trovare, per una cifra generica, degli accessori e degli oggetti inerenti l’elettronica di consumo. L’iniziativa è collegata a una pratica comune del Sol Levante, alla quale quest’anno si unisce anche l’azienda di Cupertino, che non vuole essere da meno nelle proposte locali.

Il funzionamento della Lucky Bad è semplice e abbastanza intuitivo: le borse vengono acquistate in maniera del tutto autonoma e al buio, senza sapere cosa contengono al loro interno. Una sorta di lotteria che può sia dare benefici, perché magari è possibile trovare degli oggetti più costosi rispetto a quanto speso per la borsa, o eventualmente permettervi di terminare in pareggio il vostro acquisto, a causa di eventuali prodotti che valgono tanto quanto la spesa effettuata per la Lucky Bag.

L’appuntamento, quindi, è per il prossimo 2 gennaio in tutti gli Apple Store del Giappone, da quello di Shibuya a Tokyo fino a tutti gli altri, per poter acquistare una Lucky Bag al prezzo di 340 dollari, 280 euro circa, e tentare la fortuna, per potersi ritrovare con delle cuffie, un iPod Touch, speaker portatili, delle t-shirt brandizzate Apple, delle custodie per il vostro iPhone o per il vostro iPad e tantissimi altri accessori che possono tornare utili alla vostra esperienza con gli iDevice di Cupertino. Inoltre in alcuni di questi sacchetti sarà anche possibile trovare dei MacBook Air e degli iPad, rendendo sicuramente molto più succoso e interessante l’acquisto di una borsa al buio.


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>