OS X Yosemite 10.10.1: rimane il bug del Wifi

OS X Yosemite 10.10.1: rimane il bug del Wifi


Apple ha da poco reso disponibile per il download l’aggiornamento del sistema operativo OS X Yosemite 10.10.1, ma purtroppo il bug del Wifi continua ad esserci, e molti utenti non sanno più che fare.

I tecnici della Casa di Cupertino, in concomitanza con il rilascio del nuovo iOS 8.1.1 che serve essenzialmente a migliorare le prestazioni dell’iPad 2 e dell’iPhone 4S, hanno rilasciato OS X Yosemite 10.10.1. Come suggerisce il numero della versione, si tratta di un update minore e che serve soltanto a risolvere qualche bug riscontrato da utenti e sviluppatori.

Il pensiero è subito andato sul problema del Wifi, riscontrato fin dalla prima release di OS X Yosemite, e purtroppo non ci sono buone notizie a riguardo. Il bug a continua ad esserci, come possiamo leggere sul topic creato nel forum di supporto ufficiale di Apple. Ma vediamo di andare con ordine..

Come recitano le note di rilascio, il nuovo OS X Yosemite 10.10.1 migliora l’affidabilità della rete Wifi e risolve alcuni bug riguardanti i servizi di condivisione e la connessione ai computer in remoto. Le premesse erano del tutto positive, ma gli utenti continuano a riscontrare dei problemi con la connettività wireless, e in certi casi ci sono dei problemi in più.

Leggendo i vari post del topic di supporto ufficiale, si scopre che OS X Yosemite continua ad avere delle connessioni Wifi “a singhiozzo”, con la rete che va e viene, costringendo l’utente a riavviare la macchina o il router per riavere Internet funzionante. Ma anche quando funziona, le velocità sono molto basse.

La cosa che fa più pensare è che non si tratta di un problema isolato ad un determinato modello di computer Mac, visto che anche il più recente iMac Retina 5K è affetto da questi problemi. Evidentemente il bug è legato al codice di OS X Yosemite, e non a qualche incompatibilità dell’hardware, e speriamo che venga rilasciato al più presto un nuovo bugfix.

[Via]


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>