NVIDIA Shield: in uscita la versione tablet con Tegra K1

NVIDIA Shield: in uscita la versione tablet con Tegra K1


Non solo NVIDIA Shield 2: sembra che i vertici dell’azienda di Santa Clara abbiano deciso di commercializzare entro la fine dell’anno uno Shield Tablet, dotato del potente chipset Tegra K1 e indirizzato a tutti coloro che vogliono giocare in mobilità su uno schermo più grande del solito.

Il gaming su tablet non è affatto una novità, visto che è stato proprio l’iPad a spingere gli sviluppatori a realizzare dei videogiochi ottimizzati per le tavolette digitali. Rispetto agli smartphone da 4 e 5 pollici, un tablet offre molto più spazio per l’interfaccia di gioco e la visualizzazione degli stage 2D e 3D, garantendo così un’esperienza più completa. NVIDIA è entrata nel mercato del gaming portatile con la console Shield, e adesso sembra che una versione tablet PC sia in via di sviluppo.

Ovviamente non c’è ancora nulla di ufficiale, quindi per il momento dobbiamo andare avanti a supposizioni. Prima di tutto, il nuovo NVIDIA Shield Tablet dovrebbe essere indirizzato a tutti coloro che desiderano giocare in mobilità, ma non si accontentano di un display da 5 pollici. È quindi probabile che lo schermo del device abbia una diagonale di 7.9 pollici e la risoluzione di 2048 x 1536 pixel. Esatto, il pannello LCD potrebbe essere lo stesso dell’iPad Mini 2 Retina.

NVIDIA Shield: in uscita la versione tablet con Tegra K1

La memoria RAM dovrebbe ammontare a 2 GB, mentre lo storage interno dovrebbe essere di 16 GB, espandibile a piacimento attraverso lo slot per le schede microSD. Immancabile inoltre il modulo Wifi da 5 Ghz integrato direttamente all’interno del chipset Tegra K1, in grado quindi di garantire una qualità molto elevata dello streaming dei giochi dal computer alla console.

Il prezzo del tablet è facile che sia attorno ai 300-350 dollari, mentre per la presentazione ufficiale non si dovrebbe attendere molto.. si vocifera infatti che l’annuncio ci sarà alla fiera Computex 2014 di Taipei (Taiwan), dal 3 al 4 Giugno.

[Via]


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>