Nuovo iPad, problemi di surriscaldamento e il tablet crasha

Arrivano le prime voci circa un possibile problema di surriscaldamento del Nuovo iPad, che dinanzi ad una temperatura troppo alta si spegnerebbe anche da sé, resettando l’attività dell’utente sul tablet. Il problema non sembra riguardare una temperatura elevata proveniente dall’esterno, bensì dal case stesso del device, che per protezione andrebbe in pausa, in attesa di poter raffreddare i propri componenti. L’avviso che compare a schermo è proprio quello che avvisa che l‘iPad ha bisogno di raffreddarsi, accompagnato da un triangolo di pericolo che invita, quindi, l’utente a fermarsi e aspettare il ripristino.

Non è ancora chiaro in che fase di utilizzo fosse il tablet quando tale problema si è verificato, ma probabilmente l’aver ricoperto la superficie interna con un’ampia batteria, per poter, appunto, sopportare il consumo del display retina, non ha giovato alla tecnologia del tablet. La temperatura raccomandata da Apple per l’operatività del tablet è quella che non supera i 35 gradi centigradi, ma al momento sembra che i circuiti interni possano anche superare tale gradazione. Servirà quindi operare sin dal momento dell’assemblaggio da parte di Apple per far sì che tale problematica non si manifesti nei futuri iPad, tra cui anche quello che uscirà in Italia il prossimo 23 marzo.

[Via]


7 Comments

  1. 1

    Questo è un problema serio, molto serio…. Si possono avere delle info maggiori a riguardo di questo surriscaldamento e la sua conseguenza il crash del sistema ? Grazie

  2. 2

    Io non ho notizie a riguardo, ma il buon senso mi dice che sia meglio aspettare e non gettarsi a capofitto nell’acquisto del nuovo ipad.Questo device ha componentistica che scalda troppo, rinchiusa in uno spazio angusto e ultracompresso di 9mm.Qualcuno spera in una patch…per fare che?Per calare il clock operativo della cpu?E poi chi governa quel po po di retina bello da far paura, ma tanto esigente in termini di potenza?Io non voglio fare da beta tester con il mio tempo e con i miei soldi, quindi la parola d’ordine é attendere.

  3. 3

    Anche io la penso come te, diciamo che i primi dubbi sono venuti sui tempi di ricarica completa, si parla più di 8 ore a differenza delle quasi 3 ore del 2. Poi, ho iniziato a sentire tutti i rumors sul surriscaldamento, che è un grosso problema. Se già si arriva a certe temperature , figuriamoci in estate . Dovrebbe risultare praticamente inutilizzabile? e se uno abitasse in sardegna o sicilia dove si arriva a più di 40° già con la temperatura ambientale ? Mi spiace, ero così gasato da questo new ipad. Ora non ho dubbi, aspetto a comprarlo . Prima voglio sentire se più gente si lamenta di questo problema. Direi un mesetto và bene come tempo di attesa.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>