Nuovo iPad, battaglia legale in Australia per il 4G LTE

Apple in Australia deve affrontare una nuova battaglia legale per atteggiamento fuorviante nei confronti degli utenti australiani a causa della connessione 4G LTE del Nuovo iPad.

La commissione Australiana dei consumatori ha affermato che farà ricorso alla Corte Federale di Melburne accusando Apple di violazione del diritto dei consumatori sulla commercializzazione del Nuovo iPad.

Secondo quanto affermato dall’associazione dei consumatori australiana, il Nuovo iPad WiFi + 4G LTE è fuorviante perché lascia pensare agli utenti che con una Sim Card e il Nuovo iPad l’utente avrà la possibilità di connettersi a una rete 4G LTE, il che in Australia è impossibile, pertanto è loro intenzione continuare nella vicenda per portare Apple a un possibile rimborso per tutti quegli utenti “truffati”, oltre che a una sanzione amministrativa nei confronti di Apple e un’immediata modifica della promozione proposta dalla società.

si tratta dunque di una situazione non troppo rosea per Apple, ma va anche considerato che la stessa casa di Cupertino sul proprio sito e in tutta la pubblicità specifica chiaramente che la connessione 4G LTE è supportata dagli operatori AT&T e Verizon in USA e da Bell, Rogers, e Telus in Canada.

[Via]


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>