New York Times conferma l’esistenza dell’iPad Mini

New York Times conferma l'esistenza dell'iPad Mini

New York Times conferma l'esistenza dell'iPad Mini

Arrivano direttamente dall’autorevole New York Times delle nuove conferme sull’esistenza dell’iPad Mini, il tanto vociferato tablet ridotto della Mela che dovrebbe essere presentato ufficialmente entro il mese di ottobre, magari in concomitanza con la presentazione dell’iPhone 5.

Stando a quanto svelato dal quotidiano statunitense, l’iPad Mini sarebbe stato realizzato da Apple per andare a scontrarsi direttamente contro prodotti della concorrenza come il Google Nexus 7 e l’Amazon Kindle Fire. C’è da dire che la concorrenza Android è diventata sempre più forte in questi ultimi mesi, e Apple non può certo ignorare l’esistenza di tablet venduti sotto i 200 dollari e dalle caratteristiche tecniche interessanti.

Ecco quindi che spunta fuori l’ipotesi dell’iPad Mini, un tablet che dovrebbe ereditare l’hardware dell’iPad 2 o del nuovo iPad, con la grande differenza che il display touch non sarà da 9.7 pollici, bensì da 7.85 pollici.

Sempre dal NYT arriva un retroscena sull’iPad: in origine infatti Apple aveva intenzione di commercializzare un tablet proprio da 7 pollici, ma l’idea fu bocciata da Steve Jobs, il quale si giustificò con queste parole:

“Ci sono chiari limiti sul quanto puoi fisicamente mettere vicini elementi su un touch screen prima che gli utenti non possano effettuare in modo affidabile tap e ‘pizzichi’ su di essi. Questa è una delle ragioni principali per cui crediamo che uno schermo da 10 pollici sia la dimensione minima per creare grandi applicazioni per tablet.”

[Via]


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>