Bill Gates: “Surface cambierà il mercato. Jobs…”

Bill Gates, ex CEO di Microsoft, azienda della quale è anche il fondatore, in un’intervista ha voluto toccare l’argomento iPad e tablet, parlando anche di Surface, prossimo dispositivo della casa di Redmond pronto ad arrivare sul mercato. Gates ha ammesso che l’errore della sua azienda è stato quello di presentare troppo presto il proprio tablet, che ricordiamo essere stato il primo della storia. Era il 2000 e c’era una versione non ottimizzata di Windows che non permise al prodotto di competere al meglio sul mercato. “Il tempismo è tutto in questo mercato. Apple con l’iPad ha fatto meglio di noi: un’opera di ingegneria importante, mentre chi l’aveva preceduto non era così attraente e sottile” ha detto Gates.

“Steve Jobs ha fatto un lavoro fenomenale: ho collaborato con lui e ho notato che aveva grandi idee, così come le ha avute quando eravamo in competizione. Merita di essere ricordato per sempre”. Ora Surface, secondo Bill Gates, può ambire a cambiare le sorti del mercato dei tablet e anche dell’azienda Microsoft, che aveva bisogno di un importante cambiamento nell’informatica. Una strategia che può risultare vincente. L’intera intervista è disponibile al seguente link per la durata di 50 minuti. 


One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>