Mountain Lion svela l’esistenza di iMac e Mac Pro senza disco ottico

Mountain Lion svela l'esistenza di iMac e Mac Pro senza disco ottico

Mountain Lion svela l'esistenza di iMac e Mac Pro senza disco ottico

Il CEO di Apple, Tim Cook, aveva svelato nel corso dell’evento WWDC 2012 che per vedere i nuovi modelli di computer iMac e Mac Pro dovremo attendere il 2013, visto che il 2012 è praticamente l’anno del Macbook Air e del Macbook Pro Retina Display. Ma quali saranno le novità hardware dei nuovi PC Desktop della Mela?

Tim Cook ha anticipato che “Apple sta attualmente lavorando su qualcosa di davvero grandioso per il prossimo anno”, senza dare alcun indizio su quali possano essere le caratteristiche tecniche dei futuri modelli di iMac e Mac Pro. Ma non c’è problema, visto che alcuni indizi arrivano direttamente da OS X 10.8 Mountain Lion, il nuovo sistema operativo desktop della Mela disponibile da pochissimo al prezzo di 15.99 euro per l’aggiornamento da Lion o Snow Leopard.

Analizzando alcuni file nascosti di Boot Camp, sono stati trovati dei riferimenti ai prodotti identificati con i nomi in codice “iMac13,0” e “MacPro6,0“. La cosa più interessante è che questi Mac supporteranno il riavvio del sistema operativo attraverso una chiavetta USB. E’ quindi altamente probabile che Apple decida di abbandonare il lettore DVD nei suoi prossimi prodotti desktop, in maniera simile a quanto già fatto con i computer portatili Macbook.

Di conseguenza, i nuovi iMac e Mac Pro potrebbero essere più sottili, o magari integrare un hard-disk SSD, nettamente più veloce rispetto all’attuale disco rigido magnetico.

[Via]


4 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>