Microsoft promette un’autonomia migliore per il Surface Pro

Microsoft promette un'autonomia migliore per il Surface Pro

Microsoft Surface Pro, il nuovo tablet PC dell’azienda di Redmond da poco arrivato negli USA e che è stato oggetto di numerose critiche nelle recensioni, ha un’autonomia molto bassa, ma il responsabile dello sviluppo del device, tale Panos Panay, ha promesso che in futuro la situazione migliorerà.

Il dirigente di Microsoft ha deciso di rispondere ad una serie di domande poste dagli utenti sul portale Reddit, e le risposte nel complesso sono state particolarmente interessanti.

Prima di tutto, come già detto nel paragrafo introduttivo, il Surface Pro ha un’autonomia davvero bassa, circa 4-6 ore con un utilizzo standard. Per un tablet PC, si tratta di una durata per niente soddisfacente, dato che i prodotti della concorrenza arrivano senza problemi a 8-10 ore di autonomia.

Panos Panay si è difeso dicendo che il suo team ha preferito mettere in primo piano le prestazioni e l’esperienza d’uso complessiva del sistema operativo Windows 8. In parole povere, non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca.

Il dirigente ha poi fatto sapere che lo spazio disponibile non è molto (nella versione da 64 GB, lo spazio effettivamente a disposizione è di soli 23 GB) poichè ogni Surface Pro ha al suo interno una partizione nascosta per il ripristino del sistema, da utilizzare nel caso ci siano gravi problemi software.

Tornando al discorso autonomia, in futuro la situazione potrebbe migliorare non solo grazie a maggiori ottimizzazioni a livello software, ma anche ad una possibile commercializzazione di una cover con batteria secondaria.

[Via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>