Microsoft e Intel sfideranno l’iPad con tablet da 300 dollari

Le aziende manufatturiere taiwanesi hanno dichiarato a DigiTimes che Intel e Microsoft stanno lavorando a stretto contatto con i propri partner per sviluppare diversi tablet con sistema operativo Windows 8, che arriverà quest’autunno. Le fonti hanno rivelato che Microsoft fornirà il nuovo OS ai produttori dei dispositivi in anteprima nel mese di Settembre, mentre il sistema Windows RT, nome appena annunciato per indicare la versione per processori ARM, verrà rilasciato qualche tempo dopo.

Entro la fine del 2012 si prevede che le principali aziende interessate, quali HP, Dell, Lenovo, Acer, Asus e Toshiba, produrranno circa 32 modelli di tablet basati sul sistema operativo Windows 8. In termini economici i dispositivi Lenovo e Acer faranno da apripista con un prezzo di circa 300 dollari, fino ad arrivare a modelli più costosi che dovrebbero raggiungere le cifre del Nuovo iPad.

Sia Intel che Microsoft potrebbero rivelarsi degli avversari molto agguerriti e motivati: da una parte Intel cercherà di riguadagnare il terreno perduto nel settore mobile quando la società di Cupertino ha deciso che i processori Intel Atom non erano sufficientemente potenti per soddisfare le esigenze dell’iPad; dall’altro Microsoft tenterà di fermare l’egemonia iOS tra i dispositivi mobile spingendo per far affermare il suo ultimo sistema operativo.

[via]


2 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>