L’iPad è il tablet meno problematico di sempre

Una statistica realizzata da FixYa, che ha preso a campione tutte le operazioni svolte nel corso delle feste natalizie, ha determinato che l’iPad è il tablet che subisce meno interventi per riparare delle problematiche di hardware e software: raccogliendo tutte le richieste è stato possibile anche riconoscere che il Samsung Galaxy è il tablet più problematico della generazione, con 10mila e più richieste di soccorso, senza contare il Coby Kyros, che si erge a 18mila richieste di supporto. La maggior parte di queste riguardava delle problematiche legate allo schermo, che richiedeva un intervento per sbloccare addirittura la visualizzazione dello stesso tablet: per l’iPad tale problematiche non si sono mai manifestate né è mai stato necessario riavviare il sistema per ovviare a queste situazioni inaspettate.

Il tablet della Apple, quindi, si classifica come ultimo in questa speciale classifica, nella quale possiamo ritrovare il Kindle di Amazon, relativamente ben riuscito a fronte delle richieste di riparzione e il tablet della Sony. Le problematiche legate all’iPad sembravano tutte riferirsi a realtà quali la ricarica e la connettività dello stesso: tutti problemi facilmente risolvibili anche dallo stesso utente.

Stiamo comunque valutando una statistica sviluppata da una rete commerciale limitata e basata su un periodo di vendita limitato, ma sicuramente si rappresenta un dato sensibile che non fa altro che soddisfarci.

[Via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>