L’Edicola dell’iPad ha aiutato le riviste a crescere

L’Edicola dell’iPad sembra aver fatto bene a molte riviste statunitensi cartacee che finalmente col digitale hanno trovato una nuova forma di distribuzione e hanno quasi salvato il proprio mercato. La rivista popular Science, in particolar modo, ha registrato un sensibile, ma importante, aumento di lettura e di visite sulle singole copie vendute che ha reso noto tramite un grafico che abbiamo riportato poc’anzi in apertura d’articolo. L’esperienza positiva viene riportata da AllThingsD che ha reso pubblico tale grafico andando a far notare come l’avvento dell’Edicola abbia portato ad un aumento delle letture.

Il balzo è visibile ad occhio nudo e non serve altra analisi: gli osservatori hanno anche assicurato che l’effetto positivo non scompare dopo l’effetto sorpresa che avrebbe potuto colpire molti dei possessori dell’iPad. Un caso simile venne, infatti, sottolineato da Condé Nast, che annunciò una crescita del 268% dopo l’avvento dell’Edicola, ma tale miglioria è andata subito a scemare passato il momento momentaneo d’euforia. Non abbiamo dati precisi sulle vendite o sull’incremento economico, che potrebbe essere, forse, anche non troppo alto. Per il momento dobbiamo accontentarci di un dato statistico importante e sul quale poter ragionare in futuro.

[Via]


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>